fbpx
08 Marzo 2024

Presentata a Ca’ Farsetti la IIIª edizione della “Sci Voga Trofeo Bortoli Assicurazioni”

Cortina d’Ampezzo e Venezia si preparano ad accogliere la terza edizione della “Sci Voga Trofeo Bortoli Assicurazioni”, un evento straordinario che celebra il binomio tra lo sci sulle nevi della regina delle Dolomiti e l’antica e nobile tradizione delle regate di voga alla veneta. È stata infatti presentata questa mattina a Cà Farsetti, sede del Comune di Venezia, la terza edizione dell’evento che tornerà a Cortina d’Ampezzo il 17 marzo, ma che quest’anno debutterà nella Ski Area Faloria, prima di approdare l’1 giugno a Venezia, in occasione del Salone Nautico all’Arsenale.

Organizzato congiuntamente dallo Yacht Club Venezia, guidato dal Presidente Mirko Sguario, dallo Yacht Club Cortina d’Ampezzo e dalla Remiera Casteo la gara presenta una combinazione unica tra una spettacolare manche di slalom gigante e una spettacolare regata di voga alla veneta, offrendo un’esperienza sportiva unica nel suo genere che unisce le caratteristiche distintive di due ambienti iconici: le montagne delle Dolomiti e i rii pittoreschi di Venezia.

A rappresentare nella conferenza stampa l’amministrazione comunale era presente il consigliere delegato alla Tutela delle tradizioni, Giovanni Giusto, che ha spiegato come la Sci Voga sia “un’iniziativa che coniuga i nostri valori con la vicinanza al territorio e alle tradizioni. Un evento che porta con sé la passione per il nostro remo ma anche per le montagne, a cui da sempre i veneziani sono legati. Siamo certi che, attraverso il salone Nautico e grazie al coinvolgimento e al supporto dell’Amministrazione comunale, questo appuntamento sarà sempre più partecipato”.

“Lo Sci Voga è ormai un appuntamento consolidato nel panorama degli eventi sportivi in laguna e rappresenta una delle tappe di avvicinamento alla quinta edizione del Salone Nautico Venezia, dal 29 maggio al 2 giugno – afferma l’amministratore unico di Vela spa, Piero Rosa Salva – insieme ad altre iniziative che si svolgono nell’ambito del Salone, lo sci-voga mette in circuito diverse eccellenze sportive che coinvolgono il territorio e aiutano a rivitalizzarne il tessuto sociale ed economico”.

La gara non solo promuove l’eccellenza sportiva, ma anche la valorizzazione delle tradizioni e della convivialità tipica veneziana. La classifica finale verrà determinata sommando i tempi individuali della gara di sci e i tempi complessivi della regata di voga. Il punteggio del Team sarà dato dalla somma dei migliori tempi degli sciatori iscritti, i quali parteciperanno anche alla gara di voga per non perdere il punteggio della combinata. Inoltre, sarà riconosciuto un abbuono del 5% sul tempo complessivo in presenza di vogatrici femminili.

“Ci aspettiamo un evento indimenticabile che celebra lo spirito dello sport, la bellezza dei nostri territori e al tempo stesso rafforzi l’unità tra le comunità di Cortina d’Ampezzo e Venezia. Mi auguro che la tendenza iniziata nelle scorse edizioni di avere più partecipanti da fuori Venezia prosegua, così da continuare a diffondere la bellezza e la nobile arte della voga alla veneta” ha spiegato il presidente dello Yacht Club Venezia ed ideatore della combinata Mirko Sguario, che chiude con un appello:”Vorrei lanciare già da oggi un invito ai gondolieri veneziani, affinché il prossimo anno partecipino con una loro squadra. Ricordo infatti quando ero più giovane i tanti amici gondolieri che incontravo nelle piste da sci e sarebbe bellissimo vederli tornare a competere anche sulla neve”.

Come tutti gli eventi organizzati dallo Yacht Club Venezia, anche la Sci Voga Trofeo Bortoli Assicurazioni si prefigge l’intento di porre l’attenzione al rispetto dell’ambiente realizzando i pettorali di gara in materiale ecosostenibile grazie alla collaborazione con Energiapura, utilizzando materiali ricavati dagli scarti in PET delle bottiglie di plastica.
“La nostra partecipazione a Sci Voga – Trofeo Bortoli Assicurazioni riflette il nostro impegno a favore di uno stile di vita sano, inclusivo e sostenibile”, afferma Marco Bortoli di Bortoli Assicurazioni Generali, che prosegue: “Siamo entusiasti di essere parte di questa iniziativa che incarna i valori che guidano il nostro operato quotidiano.

Per ulteriori informazioni e iscrizioni, si prega di contattare lo Yacht Club Venezia all’indirizzo email [email protected] o visitare il sito web www.yachtclubvenezia.it.

Scopri le ultime news

Vedi tutte